Regno Del Ponto, Amisos – Mitridate VI – Ae20

85,00

Regno Del Ponto, Amisos (Asia Minore)

Mitridate VI Eupatore Dionisio, il Grande (132 – 63 a.C.)

Æ (bronzo) 20 mm.

D/ Testa elmata di Ares giovane. R/ ΑΜΙ-ΣΟΥ spada dentro un fodero.

Sear 3643 – Bronzo – 20 mm. – gr. 8,7


REGNO DEL PONTO

Regno ellenistico dell’Anatolia nord-orientale, costa del Mar Nero. Fondato da Mitridate I nel 281 a.C., raggiunse l’apogeo sotto Mitridate VI il Grande che tuttavia, dopo una lunga serie di conflitti , fu sconfitto dalla Repubblica romana e nel 63 a.C. il regno fu smembrato; in parte fu incorporato nel territorio romano come provincia di Bitinia e Ponto.


MITRIDATE VI
Ricordato come uno tra i più temibili avversari della Repubblica Romana, impegnò tre dei più grandi generali romani (Lucio Cornelio Silla, Lucio Licinio Lucullo e Gneo Pompeo Magno) nelle famose guerre mitridatiche.
Sotto il suo governo, il Regno del Ponto raggiunse la sua massima estensione. Si dice che fosse il sedicesimo discendente di Dario il Grande.

Disponibile

INFORMAZIONI SULL´ ACQUISTO

Spedizione gratuita

Per ordini superiori a 250€

Spedizione

Con corriere GLS entro 3 giorni lavorativi dalla ricezione del pagamento

Metodi di pagamento

É possibile pagare attraverso PayPal (anche con carta di credito) o bonifico bancario