Elagabalo – Siria, Seleuci E Pieria – Ae33 – Tyche E Oronte

210,00

Siria, Seleuci e Pieria, Antiochia sull’Oronte

ELAGABALO (218/22 d.C.)

Bronzo Æ 33

AVT KAI M APAVP ANTΩNEINOC CE, busto laureato a destra. / ANTIOXEΩN MHT KOΛ, Tyche* seduta a s. su roccia, in mano spighe di grano, il dio fluviale Oronte nuota ai suoi piedi, sopra ariete che corre a sinistra.
Nel campo SC, Δ-E e stella.

BMC 451-454.

33 mm, 24,95 g .


SIMBOLOGIA DELLA MONETA

Sul verso della moneta è riprodotto il gruppo statuario in bronzo “Tyche ed Oronte”, opera di Eutichide di Sicione, allievo di Lisippo. La scultura, eretta nella città di Antiochia subito dopo la sua fondazione (300 a.C.) ad opera di Seleucio I, è ricca di simboli e metafore. 

Figura femminile: si tratta di Tyche (Τύχη in greco), dea della fortuna (che doveva essere favorevole alla città); poggia un piede su un nuotatore, personificazione del fiume Oronte che attraversa Antiochia. Tyche tiene in mano un fascio di grano, simbolo di fertilità e prosperità; sul suo capo una corona turrita, rappresenta le mura cittadine. 

La roccia (su cui è seduta la dea): rappresenta il Monte Silpio che sovrasta la città di Antiochia. 

Disponibile

Content missing

INFORMAZIONI SULL´ ACQUISTO

Spedizione gratuita

Per ordini superiori a 150€

Spedizione

Con corriere GLS entro 3 giorni lavorativi dalla ricezione del pagamento

Metodi di pagamento

É possibile pagare attraverso PayPal (anche con carta di credito) o bonifico bancario