Sicilia, Siracusa – Dionisio I – 430/367 a.C. – Emilitra – Delfino

55,00

Sicilia, Siracusa

Dionisio I, il vecchio (tiranno di Siracusa 430/367 a.C.)

Emilitra Ae27

Testa di Aretusa a sinistra. / Sopra delfino, sotto conchiglia. In mezzo ΣI-ΡA (SI – RA).

SNG ANS 403

17 mm – 2,9 g.


Dionisio di Siracusa, detto il Grande o il Vecchio è stato un tiranno di Siracusa, militare e tragediografo. Egli riuscì, salendo al potere, ad abbattere la democrazia che si era instaurata in Siracusa nel 465 a.C.

Si racconta che Publio Scipione l’Africano, quando gli furono chiesti i nomi degli uomini più abili e più intelligentemente coraggiosi, abbia risposto «I siciliani Agatocle e Dionisio».

Dionisio fu a capo dell’esercito di Siracusa e degli alleati durante le guerre greco-puniche (in particolare la terza e la quarta). I suoi successi, portarono al completo assoggettamento della Sicilia (esclusa la parte nord-occidentale ancora in mani cartaginesi) sotto un’unica polis egemone: Siracusa.
La sua tirannide portò svariate novità in àmbito culturale; Dionisio, infatti, fu un uomo di grande cultura e un mecenate, la sua corte ospitò personalità del calibro di Platone. Egli è tuttavia ricordato anche per le atroci della crudeltà di cui fu capace.

 

 

 

Disponibile

INFORMAZIONI SULL´ ACQUISTO

Spedizione gratuita

Per ordini superiori a 250€

Spedizione

Con corriere GLS entro 3 giorni lavorativi dalla ricezione del pagamento

Metodi di pagamento

É possibile pagare attraverso PayPal (anche con carta di credito) o bonifico bancario