Costantino I, Il Grande – Æ Follis, Antiochia – Castrum (Rara)

120,00

Costantino I, Il Grande (306/337 d.C.)

Æ Follis – 324-325 d.C.
Zecca Antiochia (Siria)

CONSTAN-TINVS AVG Testa laureata a destra./ PROVIDEN-TIAE AVGG Cancello del campo* con due torrette, senza porte, stella sopra. SMANT Γ.

RIC 81 – RARA 

20 mm, 3,33 g

*Sul retro della moneta è raffigurato l’ingresso del Castrum (accampamento militare romano)


COSTANTINO I

Uno degli Imperatori più importanti dell’Impero Romano, considerato Santo e “simile agli apostoli” dalla Chiesa ortodossa.
Avviò importanti riforme in campo economico, riorganizzò l’amministrazione e l’esercito e creò una nuova capitale a oriente (Costantinopoli). Primo ad abbracciare la fede cristiana, promulgò l’Editto di Milano, nel 313, sulla libertà religiosa; nel 325 convocò e presiedette il concilio di Nicea (primo concilio ecumenico del mondo cristiano) con il quale intendeva ristabilire la pace religiosa e raggiungere l’unità dogmatica, minata da varie dispute. Con ampia maggioranza si arrivò a una dichiarazione di fede, che ricevette il nome di Credo Niceno.

Disponibile

INFORMAZIONI SULL´ ACQUISTO

Spedizione gratuita

Per ordini superiori a 250€

Spedizione

Con corriere GLS entro 3 giorni lavorativi dalla ricezione del pagamento

Metodi di pagamento

É possibile pagare attraverso PayPal (anche con carta di credito) o bonifico bancario