Costantino I, Il Grande – Follis Commemorativo Della Città Di Roma

65,00

Nummi Anonimi Costantiniani

Costantino I, Il Grande (306/337 d.C.)
Commemorativo della città di Roma 330/54 d.C.

Follis Æ19

Zecca: Tessalonica

VRBS-ROMA Busto di Roma, con elmo e mantello imperiale, a sinistra./ Lupa, in piedi a sinistra, che allatta Romolo e Remo (fondatori di Roma); sopra, due stelle. Zecca SMTSE.

RIC VII Thessalonica 187; Sear 16516.

19 mm, 2,21 g – BB


Tra il 330 ed il 340, Costantino ed i suoi figli Costantino II, Costanzo II e Costante, fecero coniare due serie monetali: una a nome di Costantinopoli, con al verso la vittoria sulla prua di una galea e l’altra a nome della Urbs Roma, con al verso la lupa capitolina ed i gemelli Romolo e Remo, richiamando il tipo repubblicano.
Tradizionalmente, le due stelle rappresentavano i dioscuri Castore e Polluce, figli di Zeus, ma dato che in quel periodo si era ormai imposto il cristianesimo si presume che le stelle rappresentassero le due capitali dell’impero: Roma e Costantinopoli, la vecchia e la nuova Urbe.

Disponibile

INFORMAZIONI SULL´ ACQUISTO

Spedizione gratuita

Per ordini superiori a 250€

Spedizione

Con corriere GLS entro 3 giorni lavorativi dalla ricezione del pagamento

Metodi di pagamento

É possibile pagare attraverso PayPal (anche con carta di credito) o bonifico bancario