Giulia Domna (Moglie Di Settimio Severo) – Denario – Cerere (Feconda)

198,00

IMPERO ROMANO

Giulia Domna (Augusta, 193-217)
Moglie di Settimio Severo (193/211 d.C.)

Denario Ar

IVLIA AVGVSTA, busto drappeggiato a destra. / CERERI FRVGIF, Cerere (feconda) seduta a sinistra tiene spighe di grano e una lunga fiaccola.

RSC 14. RIC.546

18 mm, 3,12 g


GIULIA DOMNA

Moglie di Settimio Severo. Madre di Caracalla e Geta.
Non molto tempo dopo essere divenuta Augusta, si attribuì il nome di Domna. In seguito lo sostituì con quello di Pia, essendo il marito divenuto Pio (divinità superiore). Di origine orientale manifestò la propria vanità facendosi attribuire in continuazione titoli eccelsi (Felix, Madre degli Augusti, Madre del Senato, Madre della Patria e Venus Trionfatrice).

Disponibile

INFORMAZIONI SULL´ ACQUISTO

Spedizione gratuita

Per ordini superiori a 250€

Spedizione

Con corriere GLS entro 3 giorni lavorativi dalla ricezione del pagamento

Metodi di pagamento

É possibile pagare attraverso PayPal (anche con carta di credito) o bonifico bancario