Giulia Soemia Augusta (Madre Eliogabalo) – Denario – Venere

165,00

Giulia Soemia Augusta (Madre dell’imperatore romano Eliogabalo, 218-222 d.C.)

Denario AR Roma 220 d.C.

IVLIA SOAEMIAS AVG, busto drappeggiato a destra./ VENVS CAELESTIS, Venere seduta a sinistra, con in mano uno scettro, porge la mano a Cupido in piedi davanti a lei.

RSC 14.

20 mm., 2,78 g.


Giulia Soemia,
donna potente di origine siriana, era nipote dell’imperatore Settimio Severo e sorella di Giulia Mamea; madre dell’imperatore romano Eliogabalo, governò sull’Impero romano durante la minore età del figlio.

Disponibile

Content missing

INFORMAZIONI SULL´ ACQUISTO

Spedizione gratuita

Per ordini superiori a 150€

Spedizione

Con corriere GLS entro 3 giorni lavorativi dalla ricezione del pagamento

Metodi di pagamento

É possibile pagare attraverso PayPal (anche con carta di credito) o bonifico bancario