Antonino Pio – Denario – Vesta

129,00

IMPERO ROMANO 

 Antonino Pio (138/161 d.C.)

 Denario Argento 

 ANTONINVS AVG PIVS PP TR P XVII, Testa laureata a destra./ COS IIII, Vesta* in piedi a sinistra con simpulum e palladio. 

19 mm., 3.17 g. 

RIC 229a, RSC 198. 


*Vesta, dea del focolare domestico, era venerata privatamente in ogni casa mentre per il culto pubblico veniva mantenuto acceso il fuoco sacro nel tempio cittadino.

La dea Vesta veniva celebrata nelle Vestalia che si svolgevano nella settimana dal 9 giugno al 15 giugno.


ANTONINO PIO

DINASTIA DEGLI IMPERATORI ADOTTIVI.
Pio perché preoccupato solo dell’interesse collettivo, rispettoso del senato e delle antiche tradizioni.
L’imperatore Adriano lo adottò come successore a condizione che a sua volta adottasse due giovani Marco Aurelio e Lucio Vero, per garantire la stabilità della successione.
In politica estera proseguì la strategia difensiva di Adriano, costruendo, in Britannia e in Germania, il Vallo Antonino. Furono anni di pace completa.
In politica interna, oltre a un’attenta amministrazione, promosse iniziative di carattere umanitario e introdusse in campo giuridico innovazioni ispirate a una maggiore equità.
Alcuni dei principi giuridici da lui introdotti – l’accusato non è da considerarsi colpevole fino alla sentenza; la prigione preventiva è ammessa solo per i reati più gravi – entrarono nel diritto romano e di qui in quelli europei.

Disponibile

Content missing

INFORMAZIONI SULL´ ACQUISTO

Spedizione gratuita

Per ordini superiori a 150€

Spedizione

Con corriere GLS entro 3 giorni lavorativi dalla ricezione del pagamento

Metodi di pagamento

É possibile pagare attraverso PayPal (anche con carta di credito) o bonifico bancario