Caracalla – Denario – Roma – Prigionieri Persiani

275,00

CARACALLA
(198-217 d.C.)

Denario AR – Roma

ANTONINVS PIVS AVG, busto laureato drappeggiato a destra. / PART MAX PONT TR P IIII, due persiani legati e seduti schiena contro schiena alla base di un trofeo.

RSC 175. RIC 54b

20 mm, 3,32 g


CARACALLA

Figlio di Settimio Severo e Giulia Domna, augusta e detentrice, col marito prima e col figlio dopo, di un potere politico mai raggiunto prima nell’impero da una donna. Aveva un fratello minore, Geta. Il vero nome di C. era Lucio Settimio Bassiano, ma il padre lo cambiò in Marco Aurelio Antonino, per suggerire una parentela con la dinastia degli Antonini.
Fu poi soprannominato “Caracalla”, per il particolare mantello con cappuccio, di origine celtica, che portava.

Disponibile

INFORMAZIONI SULL´ ACQUISTO

Spedizione gratuita

Per ordini superiori a 250€

Spedizione

Con corriere GLS entro 3 giorni lavorativi dalla ricezione del pagamento

Metodi di pagamento

É possibile pagare attraverso PayPal (anche con carta di credito) o bonifico bancario